April232014

Sto diventando quello che dicevo disprezzare e non voler mai essere

11AM

Frane emotive

9AM

Bloccati in mezzo alla nebbia… No ma una ogni tanto.. Così giusto per fare..

April212014
April192014

Imbarchi

Ora sono sul ponte.. È tutto buio e non c’è nemmeno la luna, solo le luci credo della Sicilia in lontananza.. Mi capita spesso di pensare a chi sono e perché sono qui.. Fin’ora ho solo partorito che la vita è come la nave questa sera: non vedo dove vado e vedo solo una piccola scia del mio passato con chiarezza. La nave è il presente, l’unica cosa luminosa l, l’unica cosa dove posso muovermi e ci sono un sacco di possibilità, e tra tutte scelgo do stare sul ponte, perché sono ip che voglio stare qui o perché non ho il coraggio di stare in mezzo agli altri? Che poi questo è un viaggio che non tutti si possono permettere e lo so bene! E poi mi sfugge una cosa: dove sto andando? Perché sto andando li? Forse lo saprò solo una volta arrivato.. Intanto devo godermi la nave e affidarmi a chi mi porterà al porto, nella speranza che la rotta su cui mi sono trovato riveli qualcosa :)

April172014

Sto partendo per Una crociera, salpando per l’alto mare a aperto detto altrimenti Adriatico. Con la speranza che il folle volo della mia testa non naufraghi.. A presto!

April162014

earth-song:

A few months ago David Chambon has been working on a series of amazing photographs of insects covered in dew drops. If the “creativity” of the phenomenon is due to the nature only, Chambon takes credit for putting in focus, with exemplary photographic expertise, these little natural wonders.

Check out some images below and visit his portfolio for more.

(via pseuglam)

7PM
5PM

Colpi di fulmine random

Ma Io ci provo anche eh.. Ma se poi mi capitano ste cose -.-

5PM

ilovemistert:

Spectacular Salsa - Paddy & Nico - Electric Ballroom wow da vedereeee

April152014

Non sono solo

Camminare tra i palazzi in rovina di Milano, un piccolo scrigno di decadenza. La belle epoque qui va mourir. Respirare i rifugi di derelitti. E incontrare il passato che ancora si aggrappa al presente, che tenace continua a vivere. Camminare con te. Non sono solo.

9AM

Apro le braccia a tutti ma spesso mi cadono per la delusione

8AM
12AM

Vi ho scritti nelle note delle canzoni

April142014

Eterno ritorno

Quando avevo 14 anni la mia professoressa di fisica mi disse “Tu sei come una canna al vento, oscilli di continuo”. Avevo appena preso un 4 quando nell’ultimo compito avevo preso 7. Una cosa giusta compensata da una sbagliata. Mi capita di pensarci, e mi capita di pensarci spesso ora. Ora che si delinea il mio futuro, che ho lasciato cadere le mie maschere, pensando di avere un volto già formato dietro di esse. M asbagliavo, la mia faccia è ancora immatura, sebbene tutto il mio corpo sia crescuto. E spesso ho paura del futuro. E’ che non so proprio come crescere!

← Older entries Page 1 of 53