August212014

Ooooooh bene.. Non so perché questa situazione non mi è nuova

August162014

Ed io che non mi ero mai accorto di quanto le stelle brillassero

August142014

La chiamavano soddisfazione

Eh si. Un’altra estate spesa nelle possibilità e nell’impossibilità di godersi i momenti belli. Non dovrebbe essere complicato nella teoria. Ma si ricade sempre li. Forse è come combattere i mulino a vento, ma ci provo ad andare oltre! A dire “oggi è un giorno nuovo”. Forse si poco a poco sto svoltando, ma più svolto più vedo che le cose sono rivoltati. E poi ti penso ancora. Nonostante quel tuo terrificante piercing al naso che ti fa sembrare una mucca. Nonostante…

4PM

ANDARSENE

andati

August42014

"Only one is a wanderer, two together are always going somewhere."
Vertigo (1958) dir. Alfred Hitchcock

"Only one is a wanderer, two together are always going somewhere."

Vertigo (1958) dir. Alfred Hitchcock

(Source: permutatio, via sanktsebastian)

12PM

La casa al mare

Nella casa al mare non esiste la morte. C’è il tintinnio di piatti e bicchieri, l’odore salmastro del mare, di pizza e di compagnia. La casa al mare è piccola, con un terrazzo immenso (è un piccolo paradosso), ed è rossa, ambra e azzurra, ma i suoi veri colori li ammiri nei tramonti d’agosto, dove i vigorosi raggi la infiammano di bruciante passione. È calda, non solo per l’alta temperatura, ma per il calore dei suoi divani, del suo forno e dei suoi letti. Non è mai ferma, c’è sempre un gran vociare, le ciabatte che sfregano sui pavimenti incerati e una doccia che va. La casa al mare riesce ad essere nobile pur essendo modesta residenza estiva di due modesti lavoratori che dalla provincia sono scappati nella città. È una piccola speranza, frutto di ristoranti evitati, viaggi sacrificati e abiti mai indossati, ma anche frutto di sorrisi, abbracci, intese, di “tieni duro che il domani sarà migliore” e di un amore, sconfinato come il cielo e le stelle che vedi dal suo terrazzo.

August22014

balck&white

vivere l’estate in attesa dell’inverno

August12014

Tramonti in gola

July302014

Specchio

Davanti allo specchio.

Non
RICONOSCERSI

e perdersi nei meandri delle urla che dal profondo hai sempre soffocato.

"Chi sono io?"

"Io son…"

July292014

Fortezza-solitudine

E sono ancora qui nel letto ad immaginare come sarebbe. Stare abbracciati, amarsi e respirarsi. Nutrirsi dell’altro. In questa notte vorrei scoppiare di poesia, esplodere parole d’amore, ma ciò che rimane sono crepitazione e palpiti che affogano in un pianoforte. Mi chiedo se il problema non sono io, se sarò mai pronto ad amare, se meriterò ma l’amore. Perché è così difficile per me? Vedo che le persone di innamorano con la semplicità e l’innocenza della primavera, con la leggerezza dei petali per poi scivolarsi nelle braccia e reggersi in piedi a forza di baci. Arriverà per me - un giorno?

12AM

bussykiller:

kingorb:

aesthetics

imageimage

STO MALE!!

(via versaceslut)

July282014

Naufragi

Piove. Continua a piovere in questi giorni e forse la mia meteoropatia sta galoppando più veloce del previsto! Giorni strani dove basta nulla per far vacillare tutto in qualsiasi altezza ed in qualsiasi profondità. Sullo sfondo le solite mancanze, ripetute e tritate, che non riesco proprio a capire come fare a risolvere! I dubbi, le paure e le ricerche impossibili ventimila leghe sotto i sentimenti. E in tutto questo mi vien da sorridere per un messaggio, per una conversazione o una playlist di spotify. Naufragi. Tutto qui.

10PM
veryversace:

Backstage Versace Spring Summer 2015

veryversace:

Backstage Versace Spring Summer 2015

(Source: alexanderfury, via prayforprada)

9PM

Spotify è la mia nuova droga!!

7PM
mar-inos:

David Marinos - Infinite 

mar-inos:

David Marinos - Infinite 

(Source: davidmarinos, via sanktsebastian)

← Older entries Page 1 of 62